Aglianico di Masseria Altamura Igt Puglia: l’espressione più pura di una terra

Pouring red wine outside

Frutto di uno dei vitigni più espressivi del Mediterraneo, l’Aglianico di Masseria Altemura è il risultato della ricerca in vigna e in cantina e dell’impegno nella valorizzazione degli autoctoni della famiglia Zonin e del prezioso contributo dei due enologi Stefano Ferrante e Antonio Cavallo. Le spiccate sensazioni varietali e le inconfondibili note aromatiche complesse, che rimandano anche al cuoio e al caffè, dimostrano un carattere identitario. Il gusto veemente e raffinato al contempo di questo rosso è l’espressione dell’agricoltura locale, frutto di determinazione e innovazione.

Wine tasting. Red wine shaking in glass on background with selection of red, white and rose wines

Un signore estremamente elegante che non teme il passare del tempo. Le uve, vendemmiate ad un perfetto stadio di maturazione, vengono pigiate e inviate ai fermentini ove il mosto fermenta per 10 giorni a temperature di circa 25° – 28° C. Il vino matura per ulteriori 12 mesi in tonneaux da 350 litri di rovere francese a cui fa seguito un periodo di affinamento in bottiglia.

Colore: Rosso rubino carico e brillante Profumo: Intenso ed avvolgente, fragante e ricco di note di frutta fresca, in particolare ciliegie, fragoline di bosco e lamponi. Sapore: In bocca rivela una buona struttura, pulita, fresca nel frutto e con leggere note speziate dolci che si manifestano nel persistente finale. Abbinamenti gastronomici: Ideale per accompagnare paste condite con sughi leggermente piccanti, carni rosse cotte allo spiedo e formaggi saporiti.

Potrebbe interessarti

White wine

La prima annata prodotta è la 1986, ma in realtà la sperimentazione su questa

Red wine. Pouring red wine into wine glass on old wooden background

Il Cannonau è il vitigno più diffuso in Sardegna, da cui prende nome il

L’abbinamento tra vino bianco e pesce è da sempre considerato una verità intoccabile, un

Traditional winemaking and wine tasting

Bianchi, rossi, rosati e passiti. A queste categorie, di cui tutti abbiamo imparato ad

Al naso si distingue per il profumo molto intenso e fragrante, con note di

Bottles of Red Wine

Vi sono ritrovamenti archeologici che testimoniano l’antichità di questo vitigno, tra cui i resti

White wine being poured into a glass

La città di Trieste è conosciuta per quel vento particolare proveniente da nord che ne spazza

Two wineglass with red wine and ripe pink grapes on white table in the garden in the sunny day.

Se parliamo di vulcani, viene spontaneo pensare a qualcosa di negativo: a un pericolo, a

White wine

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore 2019 di Bucci è il vino

Aperitif with campari, mint and lemon

Ovunque ti siedi in un bar, non puoi ingannare i tuoi occhi: il rosso

TRANSLATE
error: Il contenuto è protetto da copyright !!

Seguici anche nei social dove da questo anno condividiamo storie, video, esperienze italiane di imprese e persone che amano e vogliono vivere questa meravigliosa penisola, contribuendo con informazioni utili.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Abbonati a Italia da Vivere e resta sempre aggiornato.