la penisola delle Eccellenze

Campionessa assoluta Italiana del 2021, la chiamano “Firewoman” e non è affatto un caso.

Oggi vi raccontiamo la storia di una donna, di una sportiva straordinaria. Coraggiosa e carica di talento.

Nata a Napoli nel 1992, Assunta Canfora, è una pugile che, sotto la sapiente guida di Rosario Colucci della scuola boxe ‘Leone Fazio’, ha bruciato le tappe con le vittorie al Torneo Italia e al Guanto d’Oro, sconfitta solo nella finale degli Assoluti.

Medaglia d’argento ai campionati italiani nel 2015, l’anno successivo riceve la prima convocazione in Nazionale per disputare i campionati europei 2016 svolti a Sofia, in Bulgaria, venendo eliminata ai quarti di finale nella categoria 69kg. Nel 2017 vince la medaglia di bronzo ai campionati dell’Unione europea.

Nel 2018 ottiene la medaglia di bronzo nei 69kg ai campionati europei di Sofia e poi partecipa ai campionati mondiali di Nuova Delhi 2018, raggiungendo gli ottavi di finale dei 75kg. Conclude l’anno conquistando il suo primo titolo italiano, sempre nei 75kg. Prende parte ai Giochi europei di Minsk 2019 guadagnando la medaglia d’argento nei 69kg, dopo avere perso in finale contro la polacca Karolina Koszewska.