The wild coast Costa di Masseta from the sea

Cala d’Arconte, il fiordo della Campania nel cuore del Cilento

Autore

Cala d’Arconte è una insenatura meravigliosa, incastonata nel Cilento, tra Palinuro e Marina di Camerota, che racchiude un mare unico al mondo e una natura senza eguali. All’interno di un paradiso terrestre sorge l’omonimo villaggio turistico.
Alcuni promontori rocciosi dividono la spiaggia in tre diversi spezzoni il primo è Cala d’Arconte e l’ultimo Capogrosso. L’acqua è cristallina, le spiagge sono sabbiose, ampie e hanno sia lidi che zone libere. I promontori rocciosi immergendosi nel mare creano un habitat adatto alle specie marine e offrono un palcoscenico interessante ai bagnanti con maschera subacquea.
La spiaggia di Cala d’Arconte è una delle spiagge più belle e suggestive di Camerota. La spiaggia in realtà presenta due cale, separate da un lembo di terra, roccia più che altro, e unite dalla banchina. L’arenile è stupendo e la sua sabbia è di colore dorato. La sabbia, man mano che si avvicina alla banchina, presenta granelli più grandi diventando piccoli ciottoli entrando in acqua. L’acqua è magnifica, un blu acceso dato dalla profondità del mare nel tratto di costa di Marina di Camerota. La bellezza di Cala d’Arconte è data anche dalla natura circostante, dalla macchia mediterranea e gli alberi di ulivo che si affacciano sul Mar Tirreno.
Cala d’Arconte è situata nel comune di Camerota a un paio di chilometri dall’abitato di Marina di Camerota. La spiaggia è visibile dalla strada costiera che unisce Palinuro con Marina di Camerota. La cala la troviamo tra la spiaggia del Troncone e la spiaggia di Capogrosso. Presso la spiaggia di Marina di Camerota sono presenti alcune strutture ricettive e il Villaggio alberghiero Cala d’Arconte.
Per giungere a Cala Bianca è necessario raggiungere la costa di Marina di Camerota. Per chi viene da fuori, in particolare dall’autostrada A3 deve uscire a Battipaglia o Eboli e percorrere la strada statale 18 e poi la “Cilentana” fino all’uscita di Poderia – Celle di Bulgheria. Dall’uscita della superstrada bisogna percorrere la Mingardina e all’incrocio presso l’Arco di Palinuro andare in direzione Marina di Camerota. Per raggiungere la spiaggia bisogna percorrere un sentiero oppure passare per il villaggio alberghiero omonimo.

Condividi articolo

Potrebbe interessarti

error: Il contenuto è protetto da copyright !!