RUBRICHE

Ciceri e tria: l’incredibile ricetta della scuola salentina

La preparazione di questo piatto potrebbe richiedere del tempo, ma alla fine il risultato ripaga. La parte migliore? I frizzuli – i pezzetti di pasta fritta per completare il tutto!

Ingredienti pasta con ceci:

2 tazze di farina di grano duro, 250 g di ceci secchi, 1 cipolla gialla, 1 costa di sedano, sale e pepe

Come fare la pasta con i ceci 

Per prima cosa preparate la tria: create una fontana con la farina. Aggiungere poco a poco l’acqua tiepida e lavorare l’impasto fino a renderlo compatto e liscio. Lasciare riposare l’impasto per un’ora. Dopo un’ora stendete la pasta aiutandovi con un mattarello. Arrotolare l’impasto su se stesso a spirale e tagliarlo a fette per strisce, simili alle tagliatelle. Infarinate e lasciate asciugare per un giorno intero. La sera prima di preparare questo piatto mettete a bagno i ceci in abbondante acqua con una manciata di sale grosso. Il giorno seguente scolatele e mettetele in una pentola con abbondante acqua e fatele bollire. Man mano che la schiuma si forma in superficie, rimuoverla aiutandosi con una schiumarola o una schiumarola. Assicurati di aggiungere altra acqua salata mentre rimuovi la schiuma. Quando i ceci saranno lessati, aggiungete la cipolla affettata e la costa di sedano. Cuocere per due ore.

Tempo per i frizzuli (che in pratica sono solo tria fritti): Friggere una manciata di strisce di pasta in olio d’oliva. Scolare e asciugare con carta assorbente. Nel frattempo lessate il tria rimanente in acqua salata. Quando i ceci saranno pronti, scolateli e teneteli da parte. In una padella a parte fate soffriggere un po’ di aglio. Aggiungere i ceci e il tria all’aglio. Guarnite con i frizzuli e buon appetito!

POTREBBE INTERESSARTI