Rientro con un po’ di nostalgia dalla splendida Avellino, non la conoscevo, e non mi aspettavo di trovare tanto respiro e bellezza in un paese dove l’ordine è sinonimo di pulizia e civiltà.
Ho partecipato ad un corso di cucina ZEN.
L’ideatore sia del corso che di questo tipo di cucina è Alfredo Iannaccone, che ha creato dal recupero una cucina a “ciclo continuo“ dove tutto è utilizzato per dare sapore ai piatti senza l’aggiunta di sale.
Questo tipo di cucina andrebbe utilizzato non solo nei centri benessere, ma anche in tutti gli ospedali e mense scolastiche ed usata come materia di insegnamento in facoltà quali medicina e scienza dell’alimentazione.
Il nostro chef si avvale di collaboratori altrettanto validi e simpatici come: Antonio Battista e Adolfo Sellitto.
Cosa aggiungere, se non che ho mangiato tantissimo e benissimo senza ingrassare di un grammo?

Potrebbe interessarti

Negli ultimi anni quella dell’orto casalingo è una attività che ha riscosso molto successo.

Le alghe, dette anche, verdure di mare possono essere utilizzate per scopi culinari.Contengono elevate

Non conosco a quale cultura appartenga la credenza che la frutta composta da acini

La zucca è un alimento a basso contenuto calorico, ricca di carotene e quindi

Questa tavola tipicamente anglosassone, ci suggerisce un pranzo leggero, quasi una colazione inoltrata per

Il giallo è connesso alla luce del sole. Nei sogni è il colore dell’intuizione

E’ interessante dare uno sguardo alla storia per capire come si è arrivati alla

L’oro e i brillanti hanno una eloquenza muta che smuove il cuore delle donne

Uno splendido candore che profuma di ghiacciai e di cime innevate…..che riproduce cristalli di

Anche per chi non lo ha mai visto, questo film rimane sempre una icona

Nell’Amleto di Shekspeare Ofelia recita“Domani è S.Valentino e, appena sul far del giorno, io

I cristalli si formano per graduale solidificazione di un liquido o per brinamento di