la penisola delle eccellenze

Numeri alla mano, la cucina veg non è più solo per pochi. Stando ai dati raccolti da Everli, piattaforma per la spesa online, nel 2020 gli ordini di prodotti vegetariani e vegani hanno subito un’impennata del 14%. Cosa preferiscono gli italiani?

La top 10 si apre con il tofu, l’hummus e i burger vegetali.

Emilia Romagna e Lombardia sono le regioni più veg d’Italia, con Bologna in vetta tra le città. Le motivazioni di questa crescita sono facili da rintracciare: nel Belpaese aumenta l’attenzione alla salute partendo proprio da ciò che si mangia.

Cresce l’interesse per l’alimentazione vegana e per i ristoranti che servono questa tipologia di cucina: a rivelarlo è un’indagine realizzata di recente da The Fork, una delle principali app per la prenotazione dei ristoranti online a livello globale. La ricerca è stata effettuata sulle prenotazioni avvenute da inizio 2019 a inizio 2020, registrando un aumento del 24,8% dell’interesse per i ristoranti vegani. In più, l’indagine ha rilevato tramite un sondaggio tra la community di utenti, anche le opinioni e le preferenze rispetto alla cucina “veg” al ristorante.

In Italia e nel mondo è ormai sempre più diffusa la consapevolezza che una dieta vegetale al 100% sia la scelta giusta per motivi di sostenibilità ambientale e di salute. Sarà per questo che il mondo del delivery sta registrando un aumento di richiesta/offerte di piatti vegan.

Condividi articolo

Potrebbe interessarti

error: Il contenuto è protetto da copyright !!