la penisola delle Eccellenze

I Cugini di Campagna sono senza ombra di dubbio una delle band storiche della musica nostrana. La band attualmente è composta da Ivano “Poppi” Michetti, Silvano Michetti, Tiziano Leonardi e Daniel Colangeli.

Cugini di Campagna: chi sono, componenti, età, storia e carriera
I Cugini di Campagna nascono nel 1970, scritturata dalla Pull di Bruno Zambrini e Gianni Meccia. La prima canzone del quartetto è Il ballo di Peppe, lanciata dalla trasmissione Alto gradimento, condotta da Gianni Boncompagni e Renzo Arbore. Lo scarso successo ottenuto dai Cugini in questa prima fase della carriera, unito al desiderio di proporre musica da loro stessi composta, spinge il complesso a cambiare genere. Il primo grande successo che li fa entrare per sempre nella storia della musica italiana, arriva nel 1973 quando incidono Anima Mia.

A seguire arrivano altri successi come Innamorata e Un’altra donna. Nel 1978 tirano fuori altri grandi successi come Dentro l’anima; Solo con te; Meravigliosamente; No tu no; Metallo; Valeria; Uomo mio e Cucciolo.

Grazie ai loro brani partono per diverse tourneè in giro per tutto il mondo.

Ai Cugini di Campagna viene dedicata anche una trasmissione televisiva, dal titolo Anima Mia, condotta da Fabio Fazio e Claudio Baglioni nel 1997.

Nel corso della loro storia ci sono stati alcuni cambi di componenti. Spesso sono ospiti di trasmissioni televisive dove raccontano le tappe più importanti della loro carriera e propongono i brani che hanno fatto la loro storia e quella della musica nostrana.

Cugini di Campagna, Ivano Michetti: età, data di nascita, luogo di nascita

Età: 74 anni
Data di nascita: 11 Febbraio 1947
Luogo di nascita: Roma
Segno zodiacale: Acquario

Come detto prima è lui il fondatore principale della band musicale italiana nata nel 1970, insieme al fratello gemello da piccolo ha fatto parte del coro della parrocchia di appartenenza. Insieme i due hanno anche partecipato ad un delle edizioni della Fattoria.

Una curiosità: è un collezionista di soldatini di piombo, ferro e stagno, pare che ne abbia più di 1000.

Ivano Michetti ictus, il cantante ha rischiato di morire. Qualche tempo fa, il cantante ha vissuto un periodo davvero drammatico, ha avuto infatti un grave ictus che lo ha tenuto per quindici giorni in coma, con il rischio anche di andare incontro alla morte. E’ stato infatti necessario un intervento al cuore di urgenza che alla fine è andato bene. Oggi per fortuna sta molto meglio.