la penisola delle Eccellenze

Damiano David, voce stupenda e presenza scenica da vera rockstar, è il cantante dei Maneskin, la giovane band romana che, in pochi anni, ha conquistato la scena musicale italiana e non solo grazie ad un primo tour europeo e alla partecipazione all’Eurovision Song Contest 2021 dopo aver vinto il Festival di Sanremo 2021 con il brano Zitti e buoni che è stato premiato come il miglior testo dell’eurovision 2021.

Ma chi è Damiano David? Quanti anni ha? Come si è avvicinato alla musica?

  • Nome: Damiano David
  • Segno Zodiacale: Capricorno
  • Data di nascita: 8 gennaio 1999
  • Luogo di nascita: Roma
  • Professione: cantante
  • Altezza:180 cm
  • Peso:75 Kg
  • Tatuaggi: diversi sparsi su tutto il corpo tra cui la scritta “il ballo della vita”, nome del primo album dei Maneskin tra le scapole.
  • Damiano David è nato a Roma l’8 gennaio 1999, lo stesso giorno di Elvis Presley e David Bowie. E’ alto 180 cm ed è soprannominato il King dei Maneskin. Ha una fratello di nome Jacopo che gli somiglia molto. Parla diverse lingue, tra cui l’inglese grazie anche al fatto che entrambi i genitori siano assistenti di volo.Amante della musica, sin da piccolo, aveva dichiarato di voler diventare una rockstar.

    “Mi ricordo che verso i quattordici anni, quando cominci a svegliarti un po’, vedevo le foto dei cantanti con le braccia aperte, davanti a queste platee enormi. Erano potenti, fighi. Mi sono chiesto perchè loro sì e io no? Sto in salute, non mi manca niente, proviamoci. Mi dava una bella sensazione cantare, mi sentivo più calmo. All’inizio ti vergogni, ti senti troppi occhi addosso, ma ad un certo punto capisci che quegli occhi addosso sono positivi”, ha raccontato lui stesso come si legge nel libro “Maneskin – Vogliamo prenderci tutto” di Gloria Imbrogno e Pietro Strada.

  • Maneskin si formano grazie a Victoria De Angelis e Thomas Raggi a cui si unisce presto anche Damiano David diventando la band del gruppo.“Alle medie avrò messo in piedi una decina di gruppi e in uno dei primi c’era Damiano. Ci chiamavano The Third Room, perché suonavamo in aula 3. Ahimé, ci sono dei file su Soundcloud che andrebbero eliminati… Facevamo metal e Damiano voleva fare cose più pop. Lo abbiamo allontanato“, ha raccontato Victoria in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

    Quando Damiano si rifà vivo con Victoria, la sua voce è cambiata e conquista immediatamente il posto di cantante del gruppo.

    “Ho incontrato Thomas e con lui abbiamo cambiato un sacco di cantanti. Non ci convinceva nessuno. A un certo punto avevamo trovato una ragazza brava, ma viveva fuori Roma e non riusciva a incastrare gli impegni. In quel momento si è rifatto vivo Damiano. Mi ha scritto che voleva fare sul serio: non era più una pippa, era migliorato”, ha raccontato ancora Victoria.

  • Il 22 maggio 2021 i Maneskin rappresentano l’Italia alla finale dell’Eurovison Song Contest 2021.