Facciamo tappa a Cantiano, tra le splendide montagne marchigiane

Trail In The Forest

Alle pendici del Monte Catria, Cantiano sorge attorno alle due rocche: Colmatrano, sulla cui cima restano i ruderi di una torre militare, e Sant’Ubaldo, sede del Castello della famiglia Gabrielli di Gubbio. Nel corso dei secoli, l’abitato  si estese come testimoniano le prospettive medievali di Via Fiorucci, la Piazza Luceoli, cuore del paese, sulla quale si affacciano il Palazzo Comunale con la Torre dell’Orologio, la Chiesa di San Nicolò, la Via IV Novembre, la Chiesa Collegiata di S. Giovanni Battista, che conserva preziose opere pittoriche, tra cui la Madonna del Cardellino della bottega del Pinturicchio e la Chiesa di S. Agostino.
L’ex Convento agostiniano ospita il Museo Archeologico e della Via Flaminia “G. C. Corsi”, una sezione geopaleontologica e il Museo della Turba. La Turba è una sacra rappresentazione che, dal secolo di San Francesco, rievoca nelle forme la passione di Cristo.

Cycling in the forest

Ogni Venerdì santo, la manifestazione, processione teatrale popolare-religiosa con più di 250 personaggi in costume, trasforma il paese in un grande teatro all’aperto. La Riserva naturale generale orientata del Bosco di Tecchie è un’area protetta di circa 195 ettari, situata nel cuore delle Serre di Burano, una lunga catena montuosa composta da un doppio allineamento di rilievi che segna il confine tra le regioni Marche ed Umbria. Il Pane di Chiaserna è un prodotto tipico regionale. L’ingrediente più importante è l’eccezionale qualità dell’acqua delle sorgenti del Monte Catria che, insieme al lungo processo di lievitazione naturale con impasto acido e privo di sale, additivi o conservanti, conferisce al prodotto caratteristiche peculiari di freschezza nel tempo. Da qualche anno un progetto di Filiera Corta del Pane di Chiaserna coinvolge diverse aziende agricole locali nella produzione di grano a km zero.

Potrebbe interessarti

La Marsica è la zona occidentale dell’Abruzzo, che confina a ovest con il Lazio

Sostenibilità nel 2022 vuol dire davvero tanto. Non è solo l’argomento del momento. Il

I castelli, si sa, sono luoghi che conservano sempre un tocco misterioso, e che

Una piccola ma straordinaria impresa che sta crescendo giorno dopo giorno puntando sulla qualità

Port of Monopoli

Un mare da cinque stelle, una organizzazione alberghiero-turistica di primissimo livello, una cittadina moderna

Boy with hiking backpack stop by the lake in the mountains

La Calabria ha le sue Alpi, la Calabria è una regione da vivere, da

Rice paddy

Circondata da migliaia di ettari di risaie e con più di 100 varietà di riso coltivate,

Young woman enjoying beautiful view on Verona city in Italy in the morning.

A Verona bisogna salire sulle colline a ridosso dell’ansa dell’Adige, nella zona chiamata Torricelle,

Una vacanza in Puglia di solito consiste nel visitare più città. Anche se stai facendo

Landscape of the Conero, Marche, italy

Per i più Ancona è semplicemente il suo porto. Da dove, dall’antichità a oggi,

TRANSLATE
error: Il contenuto è protetto da copyright !!

Seguici anche nei social dove da questo anno condividiamo storie, video, esperienze italiane di imprese e persone che amano e vogliono vivere questa meravigliosa penisola, contribuendo con informazioni utili.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Abbonati a Italia da Vivere e resta sempre aggiornato.