Shoes for sale

Fratelli Rossi: il lusso della scarpe Made in Italy dal 1942

Autore

Artigiani italiani dal 1942, creatori di scarpe d’autore: sono i Fratelli Rossi, esponenti di uno dei calzaturifici più antichi e prestigiosi della nostra Italia da Vivere. La loro storia comincia durante la Seconda Guerra Mondiale, tempi difficili in cui voleva coraggio e forza d’animo, tra le sponde del Naviglio del Brenta, nel bellissimo territorio tra Padova e la laguna di Venezia, uno dei distretti calzaturieri più prestigiosi al mondo, appunto la Riviera del Brenta. I Fratelli Rossi portano avanti oggi, con genialità e ricerca, sempre nel pieno rispetto dei valori del passato, il marchio di Famiglia, un marchio che è garanzia di qualità assoluta e materiali prestigiosi. La loro storia, la storia di anni di calzature di alto prestigio, è rappresentata dalla forma e dall’anima delle scarpe che da anni vengono fuori dalle sapienti mani di chi possiede conoscenze, talento e passione nel suo settore. Siamo appunto nel lontano 1942 e la passione per l’arte della calzatura porta il capostipite della famiglia, colui da cui tutto è cominciato, Narciso Rossi, ad avviare un piccolo laboratorio artigianale di scarpe a donna, con una produzione limitata a due paia al giorno. Ma già nel 1947, si aggiunsero alla fabbrica altri operai guidati dal capofamiglia e così nacque la Rossimoda.
Siamo nel 1950 e l’impegno delle generazioni successive con i fratelli Diego, Luigino e Dino si traduce in una produzione di scarpe più massiccia e consistente.
Arriviamo al 1960, Luigino Rossi studia e gira l’Europa per capire come le grandi case di moda europee interpretano e incarnano il mondo delle calzature. La ricerca e l’aggiornamento sono una costante, ma è l’italianità che emerge sempre di più, anno dopo anno, in un marchio che cominciava a non avere eguali, il tutto il vecchio Continente, per quanto riguardava le calzature da donna di alta moda.
Nessuno si immaginava che da lì a poco i fratelli Rossi avrebbero ottenuto le licenze per produrre calzature di lusso per le più note firme del panorama internazionale dell’alta moda: da Charles Jourdan a Christian Dior e Yves St Laurent (1963), da Givenchy (1973) a Ungaro (1979), da Calvin Klein a Fendi (1991).
Ma ancora una volta ad emergere era l’eccellenza italiana, lo stile e la bellezza di casa nostra, l’identità della nostra Italia da Vivere.
Conquiste, successi, riconoscimenti: Fratelli Rossi è la scarpa italiana che tutte le donne vogliono.
La passione nel portare avanti una tradizione di famiglia e l’artigianato delle scarpe made in Italy, insieme al forte know-how acquisito, hanno portato la famiglia alla fine degli anni ‘90 alla decisione di voler nuovamente commercializzare e distribuire lo storico marchio di famiglia Fratelli Rossi.
Non più quindi produzione per conto terzi.
Grazie alla collaborazione con modellisti tecnici e maestranze, viene ripresa la produzione di scarpe da Donna e da Uomo, dando inizio così alla rinascita dello storico marchio della famiglia Rossi, percepito come calzature di lusso Made in Italy.
Il marchio si fonda sull’artigianato dei Maestri Calzaturieri Italiani, che esprimono un’arte fatta di esperienza, tradizione, creatività e di abilità nel cercare la qualità senza compromessi.

Condividi articolo

Potrebbe interessarti

error: Il contenuto è protetto da copyright !!

Seguici nei canali social

Attimi e curiosità da condividere