RUBRICHE

Gentilini: oltre 125 anni di storia nei prodotti da forno italiani

Gentilini è stata fondata da Pietro Gentilini. Pietro nasce nel 1856 a Vergato, in Emilia Romagna e lavora per diverse importanti industrie prima di trasferirsi a Roma dove decide di aprire la sua prima bottega che produceva biscotti e pane.

In Italia in quel periodo stava diventando molto popolare un biscotto anglosassone secco: il biscotto Oswego. Visto il suo successo, Pietro Gentilini decise di provare a personalizzare e migliorare la ricetta per realizzare un nuovo prodotto. Dopo diversi tentativi ci riesce: il suo nuovo biscotto aveva un gusto unico, era naturale e semplice e decise di chiamarlo Osvego, per differenziarlo da quello già in commercio. Nel 1906 grazie al successo di questo prodotto e grazie alla ripresa economica che stava attraversando Roma, Pietro aprì il primo stabilimento Gentilini in Via Alessandria.

Grazie alla passione e ai buoni prodotti, la richiesta è aumentata ed è stato aperto un nuovo tessuto per soddisfare tutte le richieste. Gentilini ei suoi discendenti seppero diversificare e arricchire il “laboratorio del gusto” con nuovi prodotti: Novellini, Fette Biscottate, Frollini e Panettoni. Questi prodotti sono amati da generazioni e ne sono tuttora l’attrazione principale grazie alla loro genuinità e genuinità.

Nel 2015 Gentilini ha festeggiato il suo 125° compleanno. L’industria è diventata un’azienda affermata nel panorama nazionale e internazionale grazie all’entusiasmo e alla passione della famiglia. Il processo produttivo così come le ricette ei prodotti di alta qualità sono rimasti immutati per oltre un secolo.

L’elemento centrale di questa azienda familiare è il mantenimento dei sapori tradizionali, il rispetto della tradizione e la qualità.

POTREBBE INTERESSARTI