RUBRICHE

Gli italiani e l’amore per l’ambiente: l’impegno di Marevivo

Marevivo è un’associazione ambientalista Onlus con 35 anni di esperienza nella tutela del mare e delle sue risorse che ha tra i suoi obiettivi principali la conservazione della biodiversità, lo sviluppo sostenibile, la valorizzazione e la promozione delle aree marine protette, l’educazione ambientale e la lotta alla pesca illegale e all’inquinamento da plastica.

Tra le sue varie battaglie, l’associazione ha portato l’attenzione sul tema dell’inquinamento dei mari causato dalle microibre.

Dopo aver ottenuto la messa al bando delle microplastiche nei cosmetici, Marevivo ha lanciato la campagna #StopMicroibre dedicata alla sensibilizzazione sul problema delle microplastiche rilasciate dai tessuti sintetici in lavatrice. 

Com’è noto, questi invisibili frammenti inquinanti hanno ormai invaso l’ambiente marino. Per capire quanto sia importante affrontare il problema, bastano solo alcuni dati: le microibre di dimensioni inferiori ai 5 mm vengono ingerite dagli organismi marini, entrando così nella catena alimentare. Il 40% delle microibre non viene trattenuto dagli impianti di trattamento e inisce nell’ambiente.

Gli abiti, ad esempio, scaricano ogni anno mezzo milione di tonnellate di microibre negli oceani. Una quantità pari a oltre 50 miliardi di bottiglie di plastica. L’acrilico è uno dei tessuti peggiori, cinque volte in più del tessuto misto cotone-poliestere.

È indispensabile investire nella ricerca e nell’innovazione. Per questo, Marevivo chiede che venga approvata una legge che renda obbligatoria l’etichettatura dei capi d’abbigliamento che contengono oltre il 50% di ibre sintetiche e propone alle aziende di progettare sistemi di iltraggio più eicaci per lavatrici e di produrre tessuti più sostenibili con minor rilascio.

È importante anche contrastare il problema della “fast fashion” e spingere a preferire prodotti di migliore qualità rispetto alla quantità con un’attenzione particolare anche ai materiali utilizzati durante la produzione (es: tessuto, ilo, etichetta). “Non abbiamo un altro pianeta, dobbiamo difendere questo. Per noi, per il nostro presente e per un futuro migliore: unisciti a noi per salvare il mare”.

POTREBBE INTERESSARTI