Hotel Brunelleschi nel cuore di Firenze

L’Hotel Brunelleschi nel centro storico di Firenze è completamente accessibile alle persone portatrici di handicap . Pensato per offrire un’ospitalità sfrenata, è l’unico hotel del centro città che si prende cura delle esigenze di ogni cliente.

Questo storico hotel ha un ingresso a livello del campo , mentre un ampio ascensore facilita l’accesso alle camere . Visitare Firenze ora sarà più facile per chi ha problemi di mobilità.

Sia la nostra sala colazioni che l’Osteria Pagliazza sono raggiungibili dalla camera . Rientrare in hotel dal girovagare tra le boutique del centro storico sarà comodo, dato che la lobby è situata al piano terra, così come le sale congressi e il Tower Bar.

Troverai bagni luminosi di 75 cm nelle cinque suite appositamente progettate, con molto spazio di manovra per sedie a rotelle e accesso laterale o obliquo al WC e maniglie lungo i sedili del water .

Ricordiamo che l’hotel è situato al centro storico, in Zona a Traffico Limitato. I titolari di permesso devono chiamare il numero 800 339891, disponibile dal lunedì al venerdì.

Tutti i parcheggi pubblici , quelli con strisce blu, gialle o bianche, sono gratuiti per le persone con disabilità. E’ comunque obbligatorio esporre l’etichetta sul parabrezza.

Tra arte e gastronoma andiamo alla scoperta delle strutture e Hotel per disabili Firenze. E’ innegabile che il centro storico di Firenze, come tanti altri luoghi ricchi di storia, può presentare qualche difficoltà per i disabili. Molto è stato fatto per rendere accessibile una delle città d’arte più visitate al mondo.

Sempre crescente è l’attenzione dedicata a questo pubblico da parte delle istituzioni museali presenti nella città: la stragrande maggioranza dei musei sono accessibili e sono molte le attività che vengono organizzate.

POTREBBE INTERESSARTI