Hotel Vilòn, accoglienza straordinaria nella casa annessa allo storico Palazzo Borghese

Autore

Un edificio storico, risalente alla metà del XVI secolo e conosciuto in passato come “la casa annessa al Palazzo Borghese”, ha ripreso vita per offrire ospitalità di lusso nel cuore della Capitale.

Un’attenta ed accurata ristrutturazione della casa annessa al Palazzo Borghese, restituisce oggi alla struttura gli antichi splendori e perfeziona le sue atmosfere con un tocco di contemporaneità dato dalla scelta sofisticata ed originale degli interni. L’Hotel Vilòn è un luogo straordinario, tutto da vivere.

Grazie a un’attenta e accurata ristrutturazione, sono stati ripristinati gli antichi splendori e l’atmosfera è caratterizzata da un tocco di contemporaneità dato dalla scelta sofisticata e originale degli interni.

Le 18 camere e suite sono decorate in stile retrò-chic e godono di una luminosità magica che invita l’ospite a immergersi in un’atmosfera molto raffinata.

Alcune di loro godono dell’esclusiva vista sul giardino privato di Palazzo Borghese, che sorprende all’esterno affacciandosi dalle grandi finestre o dalle terrazze private. Eleganti anche gli ambienti della zona bar e del ristorante Adelaide, conosciuto anche come In salotto. All’interno, la luce speciale di Roma, che muta a seconda delle ore e delle stagioni, donando una sensazione di benessere, specialmente al tramonto.

Un modo diverso di percepire il lusso nella Città Eterna che mantiene intatti la sua bellezza e il suo fascino misterioso…

Nel cuore antico della Città Eterna, un angolo nascosto di pace, distante pochi passi da Piazza di Spagna, Fontana di Trevi e Pantheon.

Condividi articolo

Potrebbe interessarti

error: Il contenuto è protetto da copyright !!