Il geniale filosofo moderno Diego Fusaro: ecco le eccellenze italiane contemporanee

Autore

Diego Fusaro è uno dei volti più geniali della cultura italiana moderna. Intellettuale, filosofo, saggista, giornalista, non ha ancora 40 anni ed è già autore di numerosi libri che hanno venduto milioni di copie.

Diego Fusaro è nato a Torino nel 1983, docente universitario (insegna Storia della filosofia all’Istituto Alti Studi Strategici e Politici di Milano, di cui è anche direttore scientifico), volto della filosofia moderna e noto critico del pensiero unico e della globalizzazione, è anhche – editorialista de La Stampa e de Il Fatto Quotidiano, e si definisce “allievo indipendente di Hegel e di Marx”.

Nel 2017, Fusaro ha fondato l’associazione e rivista ‘L’Interesse Nazionale’ (www.interessenazionale.net). Tra i suoi libri più famosi: Bentornato Marx! (Bompiani, 2009), Essere senza tempo. Accelerazione della storia e della vita(Bompiani, 2010), Minima mercatalia. Filosofia e capitalismo (Bompiani, 2012), Il futuro è nostro. Filosofia dell’azione (Bompiani, 2014), Idealismo e prassi. Fichte, Marx e Gentile (Il Melangolo, 2013), Antonio Gramsci. La passione di essere nel mondo (Feltrinelli, 2015), Pensare altrimenti. Filosofia del dissenso (Einaudi, 2017).

Condividi articolo

Potrebbe interessarti

error: Il contenuto è protetto da copyright !!