La penisola delle Eccellenze

Cadore… terra di boschi meravigliosi, terra di gente genuina e straordinaria, ma anche incredibilmente terra di artisti con storie tutte da raccontare. L’arte in questo caso deriva tutta dalla tradizione familiare: siamo ad Auronzo di Cadore e lei si chiama Eliana Zandegiacomo De Zorzi. Sembra un nome nobilissimo di qualche romanzo d’altri tempi e in effetti non siamo lontani dalla realtà. Una passione innata per l’arte, un negozio ereditato dal bisnonno, lo studio, l’aggiornamento, la passione e la voglia di mettersi in proprio. Tutto questo è “Eli Decò”, bottega straordinaria dove puoi trovare oggetti d’arredo e da regalo. Eliana crea e vende: sì, avete capito bene. Dipinge lei stessa su vari materiali, come legno e ferro battuto, mobili e porcellana. Da qui, in una straordinaria sinergia, a dimostrazione ancora una volta del valore delle persone che vivono in queste zone, Eliana collabora da tempo con artigiani locali. L’unione fa la forza! Eliana personalizza il lavoro del falegname e del fabbro, e dona loro un meraviglioso e unico tocco artistico. Giovanissima, classe 1975, Eliana si è diplomata presso l’Istituto Statale d’arte di Cortina d’Ampezzo ma poi no si è fermata certo qui. Due anni di Visual Design presso la Scuola Politecnica d Milano. E poi di corsa, il ritorno a casa, alle origini, perché il valore di quello che la famiglia ti ha dato te lo porti dentro in certi casi. E così nasce il “sogno in proprio”, e che sogno! Usufruire dello spazio che i nomi paterni le avevano lasciato, lì, dove il bisnonno e il nonno avevano la loro bottega. Nonno Eliseo e non Ior non potrebbero che essere più felici del sogno di Eliana. E naturalmente non è stato sempre facile. Il bisnonno addirittura aveva imparato a lavorare le scarpe in Argentina. Il negozio laboratorio del bisnonno Eliseo e del nonno Ior venne aperto nei primi anni del ‘900, e chiuso verso la metà degli anni ’30. Eliseo morì nel 1936 ed il nonno partì militare nella guerra in Etiopia; ritornato andò a fare gelati in Polonia. Storie vere, storie di una famiglia straordinaria, di cui in qualche modo Eliana porta avanti la tradizione artistica, seppur in un settore diverso.