la penisola delle eccellenze

La gente dice che “Roma non è stata costruita in un giorno”… questo include la reputazione della città per le delizie del palato, per i piaceri epicurei. I migliori ristoranti di Roma hanno una cosa in comune: hanno decenni di esperienza e conservano rigorosamente ricette ancestrali: è come mangiare un po’ di storia. 

La Trattoria della Sora Lella è stata fondata nel 1959 da Elena Fabrizi, meglio conosciuta come la “Sora Lella”, questo ristorante è probabilmente quello che ogni romano potrebbe citare se chiede un buon piatto di pasta o qualsiasi tipo di cucina romana. 

Prima di aprire il ristorante, Sora Lella ha fatto fortuna nell’industria cinematografica dove ha interpretato il ruolo di se stessa. È stata scoperta da attori romani che sono stati attratti dalla sua personalità e l’hanno immediatamente scelta.

Nonostante la sua notorietà, il ristorante non ha mai cambiato location e lo si può ancora trovare situato nell’Isola Tiberina nel cuore del quartiere romano “Trastevere”. 

Se sei un principiante della cucina italiana, l’esperienza in questo ristorante è il modo migliore per iniziare il tuo viaggio culinario. Il menu offre una miriade di piatti e, sì, sembrano tutti deliziosi. Se stai pensando ad un buon piatto di pasta, potresti trovare qualcosa di un po’ meno tradizionale come gli gnocchi di patate conditi con salsa all’amatriciana. 

Se ciò non bastasse, provate i tonnarelli conditi con un sugo a base di salsicce, pancetta, uova e un ingrediente segreto che il ristorante non ha mai svelato.

Simone, la terza generazione, pronipote di Elena Fabrizi, ha preso in gestione il locale. Nel nome della Sora Lella e della cucina romana, nessun traguardo è precluso.

Condividi articolo

Potrebbe interessarti

error: Il contenuto è protetto da copyright !!