Insalata russa che invenzione

L’insalata russa è un classico antipasto freddo della cucina italiana, composta da patate, carote, piselli, uova sode e maionese. Questa insalata è perfetta per le occasioni speciali, come i pranzi di Natale o di Pasqua, ma anche per un pranzo o cena estiva.

Per preparare l’insalata russa avrete bisogno di:

  • 2 patate
  • 2 carote
  • 1 tazza di piselli freschi o surgelati
  • 4 uova
  • 1/2 tazza di maionese
  • 1 cucchiaino di senape
  • 1 cucchiaino di aceto di vino bianco
  • 1/4 di cipolla tritata
  • sale e pepe q.b.

Per prima cosa, lessate le patate e le carote in abbondante acqua salata finché non sono morbide. Quindi scolatele e lasciatele raffreddare. Una volta fredde, tagliatele a cubetti.

Lessate anche i piselli freschi o surgelati in abbondante acqua salata per circa 3-5 minuti. Scolateli e lasciateli raffreddare.

Lessate le uova per 8 minuti a partire dall’ebollizione dell’acqua. Quindi scolatele e fatele raffreddare sotto acqua corrente. Sgusciatele e tagliatele a cubetti.

In una ciotola, mescolate la maionese, la senape, l’aceto di vino bianco, la cipolla tritata, sale e pepe.

In una insalatiera, mescolate le patate, le carote, i piselli, le uova e la salsa. Mescolate bene e assaggiate per regolare di sale e pepe se necessario.

Potete servire l’insalata russa subito o coprirla con pellicola trasparente e conservarla in frigorifero fino al momento di servirla.

L’insalata russa è un piatto versatile e può essere personalizzato

POTREBBE INTERESSARTI