RUBRICHE

Lazio: mille volti, mille storie. I colori dei suoi borghi, la sua natura tutta da scoprire

Una regione dai mille volti che si dipinge attraverso i colori dei borghi, delle riserve naturali e degli specchi d’acqua che la descrivono.

Il Lazio presenta tesori ambientali da ammirare e tutelare. Tra le province di Rieti e Viterbo sono tantissimi i centri da scoprire, meta perfetta per un turismo consapevole. Le popolazioni delle varie località sono le vere custodi di questa bellezza: paesini in cui il tempo si è fermato, cittadine sospese che sopravvivono ai confini del mondo metropolitano, tradizioni secolari che si perpetuano nell’eterno ritorno degli anni. Luoghi come Sermoneta, con le sue mura difensive, o Civita di Bagnoregio, “la città che muore”, tenuta in contatto col mondo da un lungo ponte, da cui si possono ammirare panorami mozzafiato. C’è Castel Gandolfo, nei Castelli Romani, residenza estiva del Papa, anche se Bergoglio ha preferito restare a Roma quest’anno, mentre la cultura delle terme abbraccia Fiuggi come Viterbo. Il litorale di Latina e provincia si divide tra spiagge suggestive e acque su cui vanno a sporgere direttamente i monti Aurunci, oltre ad ospitare il Parco Nazionale del Circeo.

In Ciociaria, invece, ci si immerge nel verde dei paesaggi, mentre a Isola Liri si rimane stupefatti dalla caratteristica cascata nel pieno centro della città. Le Aree naturali protette e le Oasi protette compongono le Strade dei Parchi, quattro itinerari come quello del Lazio Etrusco: attraverso di esso si può raggiungere il confine umbro imbattendosi in strade antiche, terme, necropoli etrusche e grotte. Nei fondali delle isole pontine si possono percorrere itinerari subacquei, a caccia di relitti, grotte sottomarine, aragoste o in cerca dello Scoglio Grosso, meta molto ambita. Sperlonga è il fiore all’occhiello del litorale pontino insieme al Circeo, il cui promontorio è celebre fin dai tempi di Omero. Storia, letteratura e arte si fondono tra le infinite possibilità paesaggistiche di una regione che è sì Roma, ma anche tanto altro. 

POTREBBE INTERESSARTI