la penisola delle Eccellenze

Il Ristoro Belvedere, a Selva di Cadore, rappresenta uno dei luoghi più belli dove trascorrere in questo momento le proprie vacanze invernali. Che tu sia un escursionista, uno sciatore provetto o un semplice appassionato della montagna, o magari o un gourmand alla ricerca di prodotti tipici delle Valli, non puoi perderti questo posto, in compagnia delle persone a te care.

La Cima Fertazza, meta per escursioni “fuori dal mando”, ti aspetta: si parte da Selva di Cadore per arrivare a gustare panorami incredibili come Pelmo e Civetta, nel cuore delle dolomiti bellunesi.

Si parte da Pescul, frazione di Selva di Cadore. Il punto di arrivo è appunto Ristoro Belvedere, 2080 metri di altitudine, uno spettacolo unico nella vita. Lì, a pochi passi, c’è Cima Fertazza, una sorta di balcone panoramico sulle dolomiti, con vista a 360 gradi.

Non puoi perderti, almeno una volta nella vita, una esperienza del genere.

Il Ristoro è aperto in estate e inverno: ci si può arrivare comodamente con le classiche seggiovie Fertazza, ma per chi è appassionato di alpinismo, e possiede ovviamente l’esperienza giusta, si può immaginare una escursione sulla neve.

Naturalmente dovete essere preparati e attrezzati. La montagna come sempre, è meravigliosa ma può essere una nemica terribile anche per i più preparati.

Per chi sceglie il percorso a piedi, senza una guida, esiste un dislivello di circa 680 metri che presenta non poche difficoltà tecniche. Occorrono per tanto allenamento e attrezzatura.

In loco, a Selva di Cadore, potete sempre contare su guide locali straordinariamente preparate che non vi faranno mai mancare il loro supporto.

Sono oltre 2 ore di cammino a tratta, per arrivare al Ristoro, non è impresa da poco.

Ci sono comunque sempre cartelli e percorsi segnati, si raccomanda sempre di non uscire dal percorso indicato.

Perciò se siete turisti inesperti non avventuratevi in missioni impossibili.

Ma non perdetevi nemmeno lo spettacolo che la natura delle Dolomiti vi offre.

Salite sulla seggiovia in tutta sicurezza e se non soffrite di vertigini arrivate fino a lassù.

Vi aspettano piatti strepitosi, prodotti tipici, dolci fatti in casa e una terrazza meravigliosa con vista sulle montagne bellunesi.

Se siete fortunati e c’è il sole, mentre consumate il vostro aperitivo, potete anche prendervi una bella tintarella.