RUBRICHE

Milano: epicentro della moda, del lusso ma anche di un mercato immobiliare in continuo fermento

Milano, epicentro tricolore del business, del lusso, della moda.

Metropoli all’avanguardia, sempre più allineata con i più alti standard europei e sempre più protagonista di opere di riqualiicazione.

Gruppo Tempocasa, franchising leader del settore immobiliare, da sempre considera quello milanese tra i mercati su cui concentrare il proprio sviluppo.

Con i suoi 80 punti vendita cittadini copre capillarmente il territorio urbano, fornendo un servizio di intermediazione immobiliare grazie a circa 500 collaboratori che, quotidianamente, si occupano di assistere chi desidera vendere o comprare casa. 500 collaboratori signiicano un contributo notevole alla mission aziendale: sostenibilità, da intendersi non solo in termini green o assistenziali, ma anche come opportunità per i giovani tradotte in posti di lavoro.

Dal centro alla periferia, un bilocale meneghino costa circa 250.000 euro, mentre per un trilocale sono necessari circa 450.000 euro.

Trattasi di cifre medie, ovviamente, tra quelle più moderate della prima periferia e quelle più alte di centro e semicentro.

A chi cercasse il vero lusso, Tempocasa consiglia da una parte la tradizione di Brera, dall’altra l’avveniristico sviluppo del quartiere Garibaldi, contraddistinto dall’esclusività, da servizi di prima fascia e da un’elevata sicurezza.

A chi desiderasse spendere meno, salvaguardando il tenore di vita, invece, vengono indicate due zone topograicamente opposte: a nord il ilone che da Loreto conduce ino a Sesto San Giovanni, al centro di un poderoso progetto di rivalutazione; a sud, invece, il quartiere che da piazza XXIV Maggio (nel semicentro) si ramifica verso la periferia urbana, offrendo un ottimo rapporto qualità/prezzo. Investire in un immobile, a Milano, si rivela sempre la scelta giusta.

POTREBBE INTERESSARTI