Mobilifici italiani: stile, classe e una genialità insuperabile

In un mercato dell’artigianato caratterizzato da una marcata globalizzazione e ormai privo di confini, in cui la parola low cost sembra diffondersi a macchia d’olio, si distinguono ancora le aziende come Laverderosa, capaci di realizzare arredi che puntano sul design e la qualità, assieme a molte altre realtà dislocate su tutto il territorio nazionale. Dobbiamo, infatti, ricordarci che l’Italia è da sempre scuola d’eccellenza per la realizzazione di soluzioni di arredamento eleganti e funzionali per ogni stanza della casa.

Parlare di arredo, anche nel 2019, significa parlare di mobili di classe, che vengono realizzati con una cura maniacale per i dettagli e nel rispetto della tradizione, grazie a lavorazioni artigianali. Non manca, però, l’attenzione all’innovazione e al progresso, per adeguare le proposte di arredo ai tempi che cambiano e rispondere alle richieste di una clientela sempre più esigente. Cucine, camere da letto, soggiorni diventano parte del modo di vivere e di concepire gli spazi degli italiani e rappresentano ancora oggi l’arredamento Made in Italy in tutto il mondo.

Chi sceglie un mobile o un complemento d’arredo Made in Italy sa di poter contare sui migliori materiali, lavorati da maestri artigiani di grande esperienza. In particolare i distretti dell’arredo si trovano nel nord Italia e in particolare in Brianza e nel Friuli Venezia Giulia, in cui sono localizzate decine di aziende che lavorano il legno e producono sedie, tavoli, porte, finestre e altri complementi anche su misura.

Oltre alla sensibilità artistica degli artigiani che realizzano arredamento Made in Italy, il mercato ha unito la grande attenzione alla funzionalità e alla percezione degli spazi, per dare vita ad ambienti davvero confortevoli e vivibili. Ogni prodotto dell’arredo Made in Italy è pensato per essere in armonia con tutte le stanze della casa e, per le abitazioni di dimensioni ridotte, si procede con soluzioni su misura ad hoc, che affiancano la produzione standardizzata. In questo modo è possibile ottimizzare ogni singolo centimetro della stanza.

I risultati di questa lavorazione artigianale di alta qualità sono sotto gli occhi di tutti e, anche nel 2018, gli artigiani del Made in Italy si confermano tra i primi esportatori di arredamento sia in Cina sia negli Stati Uniti, mercati in cui la produzione di mobili italiana è particolarmente apprezzata.

Il successo e la fama dei prodotti di artigianato Made in Italy sono dovuti alla ricerca di soluzioni non banali, sempre diverse dalla concorrenza e con un occhio di riguardo alla qualità e alle nuove tecnologie. Non solo: i mobili dell’artigianato italiano sono pensati per seguire le nuove tendenze dell’arredamento, tra cui la sostenibilità e il cosiddetto “arredo green”, sempre elegante e raffinato.

Chi si dedica alla lavorazione del legno e alla produzione di mobili artigianali sa, infatti, che la bellezza e il design del singolo complemento d’arredo non possono prescindere dall’etica e dall’attenzione all’ambiente, ma soprattutto dalle nuove concezioni della casa legate alla bioarchitettura.

Il saper fare e la qualità del Made in Italy distinguono i prodotti italiani agli occhi del mondo intero e l’eccellenza italiana è famosa per il suo sguardo sempre orientato al futuro, in qualsiasi campo.

L’artigianato italiano rappresenta, in questo contesto, il fiore all’occhiello del nostro Paese, da nord al sud dato che in Italia viviamo e realizziamo qualità come nessun altro Paese al mondo sa fare. Le tante ore di lavoro dei maestri del legno danno vita a oggetti di raffinatezza assoluta e mobili preziosi, perfetto esempio di lusso e arte accessibile con un grado di perfezione unico.

Si tratta di una tradizione artigianale che si tramanda di padre in figlio da secoli e realizzare mobili di artigianato è qualcosa che va oltre la semplice capacità lavorativa: il vero artigiano riproduce nel complemento d’arredo la sua sensibilità, trasformandolo in una vera opera d’arte. Chi acquista prodotti del Made in Italy si fida completamente del gusto e della sapienza dell’artigiano e sa che potrà arredare la casa in modo davvero unico e inimitabile.

Potrebbe interessarti

Gruppo Tempocasa, franchising leader nel settore immobiliare italiano, ha eletto la sostenibilità a 360

Architect engineer shaking hands other hand at construction site. Business teamwork, cooperation

La storia imprenditoriale legata al nome Marinelli ha inizio negli anni ‘70, quando Giuseppe

woman preparing biscuits on wooden table.

In una storia che si rispetti, una bella e affascinante storia italiana, come la

Solo quando ti senti bene e riconosci la tua bellezza, puoi incontrare la versione

Oltre 60 anni di vera storia italiana nel settore dei mobilifici. Qualità assoluta, stile,

E’ nata a Pistoia nel 1843 come produttore di trafile per pasta, sotto la

Close-up colorful balls from freshly prepared homemade sweet tasty ice cream or gelato with star

Un percorso fatto di coraggio imprenditoriale, di importanti investimenti in innovazione e tecnologie produttive

Jacket and tie detail. concept of Italian tailoring. Quality, style, made in Italy.

Maurizio Talarico, fin da piccolo, è cresciuto con il culto della cravatta. Nel 1999

Embroidery set. Linen fabric, embroidery patterns, embroidery hoop and needls.

L’arte del ricamo in Sardegna affonda le sue radici nella notte dei tempi. Tra

Il Gruppo guidato da Roberto Carlino quest’anno compie 46 anni: dal 1975 infatti Immobildream opera con grande

TRANSLATE
error: Il contenuto è protetto da copyright !!

Seguici anche nei social dove da questo anno condividiamo storie, video, esperienze italiane di imprese e persone che amano e vogliono vivere questa meravigliosa penisola, contribuendo con informazioni utili.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Abbonati a Italia da Vivere e resta sempre aggiornato.