Mondello beach

Mondello: il mare di Palermo che i siciliani amano alla follia

Autore

Il mare più bello di Palermo. Una città giardino meravigliosa che fa innamorare da sempre i turisti che arrivano da ogni parte d’Italia e del mondo. Mondello non è solo la spiaggia più frequentata del capoluogo siciliano, ma rappresenta anche seduzione, incanto, il fascino della natura locale in ogni momento dell’anno. I palermitani in particolare amano il loro mare anche d’inverno, quando possono goderselo gelosamente da soli. Patrimonio culturale e paesaggistico di valore inestimabile, Mondello è un mare azzurro in cui specchiarsi, è spiaggia che rievoca memorie antiche in cui tuffarsi, da rivivere, è tradizione enogastronomica che spazia dalla cucina povera allo street food, dove il cibo si porta alla bocca con le mani, dagli arancini alle pagelle, ai cannoli. La chiamano anche i Caraibi di Sicilia: sono tanti i palermitani che la eleggono a spiaggia preferita. Ma Mondello, questo lungo arco di sabbia bianca, è uno dei più belli della Sicilia. È fortissima l’attrazione della vista dello splendido stabilimento balneare liberty sospeso sulle onde. Un’immagine che resta nel libro dei ricordi di tutti i visitatori. Un mare cristallino, sabbia bianca, il sole di Palermo fanno di Mondello una delle spiagge più belle della Sicilia. Ma Mondello non è solo mare: per chi vuole una vacanza chic offre anche rinomati ristoranti di pesce, discoteche, pub e bar con prodotti locali e genuini. Non solo spiaggia e mare, Mondello nasconde un ricco patrimonio fatto di storia e architettura. In origine il golfo di Mondello altro non era che una zona paludosa, nata dal lento riversamento a valle della terra proveniente dalle montagne. Ecco perchè a questo golfo fu attribuito il nome «al mondellu» cioè «palude» e «Marsâ ‘at Tin» che significa «porto del fango». Una circostanza difficile da credere considerata la spiaggia dorata che Mondello offre oggi a tutti i suoi bagnanti.

Condividi articolo

Potrebbe interessarti

error: Il contenuto è protetto da copyright !!

Seguici nei canali social

Attimi e curiosità da condividere