RUBRICHE

Ostuni: la Città Bianca della Valle d’Itria

Attraversando la bellissima Valle d’Itria, vedrai Ostuni molto prima del tuo arrivo; la vasta “Città Bianca” che si erge sopra l’oceano di ulivi che attraversano questa verdeggiante area della Puglia.

Costruita in cima a una collina per proteggersi dagli invasori, Ostuni è un labirinto certificabile. Un labirinto di vicoli, scale e archi, di case costruite su case, di centinaia di anni di storia disposti davanti a te in un modo che nessuna mappa può veramente spiegare o catturare. Vicoli ciechi e graziosi giardini, scorci del mare Adriatico, porte verdi e cieli azzurri; tutto e niente potrebbe trovarsi dietro il prossimo angolo che prenderai.

Ostuni è una città per esploratori e un luogo da divorare lentamente in un paio di giorni. È una città per storici e per coloro che semplicemente amano passeggiare tra bellezza e momenti italiani spontanei.

È una città che dovrebbe essere presente in ogni itinerario pugliese .

Adorerai assolutamente passare il tempo nella “Città Bianca” italiana, scoprendo un nuovo vicolo, una scalinata o una piccola trattoria ogni volta che ti avventurerai fuori: infatti, abbiamo pochi dubbi che non continuerai a scoprire altri angoli nascosti se dovessi tornare in futuro qui dopo un primo viaggio. A differenza di molti dei piccoli paesi e borghi sparsi in questa parte della Puglia, Ostuni non è semplicemente una città per escursionisti, offre abbastanza per un soggiorno di almeno due o tre notti.

Come in ogni città e villaggio pugliese, il meglio può essere scoperto semplicemente facendo una passeggiata nel centro storico – il centro storico . Se stai visitando in bassa stagione, assicurati di farlo al mattino quando la città si anima prima della “pausa” pomeridiana. Se visiti durante l’estate, adattati agli orari dei pasti della gente del posto ed esci nelle miti serate estive dopo il tramonto (dalle 20:00 alle 21:00 circa) per vedere un meraviglioso contrasto mentre le famiglie italiane si avventurano fuori per mangiare, bere e conversare.

POTREBBE INTERESSARTI