Unhealthy concept. Fast Food - Pizza, Fried Potato. Close up. Popular fast food recipes

Patate, pancetta e mozzarella: signori e signori la Regina delle pizze bianche

Autore

La semplicità dei condimenti, la scelta accurata delle materie prime, selezionate una ad una prediligendo la stagionalità e le peculiarità del territorio. E poi il rispetto di determinati abbinamenti della tradizione, quelli che toccano “le corde del cuore” del cliente, che lo fanno emozionare, che rievocano in lui il ricordo della pizza fatta in casa dalla nonna o dalla mamma, di quando eri bambino. La pizzeria “Pizza a Domicilio”, in via Trionfale n.13840 a Roma, con la maestria e la passione dei suoi pizzaioli, non lascia mai nulla al caso. L’impasto è una scienza, uno studio accurato, un aggiornamento costante: il tipo di farina, la quantità di acqua, i tempi del “riposo”, la temperatura del riposo, per ottenere una base leggera, che possa aprire la strada al condimento, come una bellissima tavolozza bianca dove il pittore può cominciare a scatenare la fantasia del pennello e dei colori. La pizza italiana, quella più buona, quella cotta a legna, come la fanno ad arte da pizzeria “Pizza a Domicilio”, in via Trionfale n.13840 a Roma, non è solo rossa. Ci sono meravigliose pizze cosiddette bianche che i clienti amano molto, anche perchè è bello assaggiare abbinamenti diversi, stimolare il palato. Questo il Maestro Pizzaiolo lo sa bene. Una delle combinazioni “bianche” più apprezzate e nel contempo più semplici, ma più vicine ai canoni della tradizione, è senza dubbio patate, mozzarella e pancetta, un trinomio che fa storia nella “scuola della pizza”. Le patate vengono tagliate sottilissime e dal calore del forno emergono croccanti, la pancetta dà quel tocco di saporito e gustoso, la mozzarella è indispensabile per legare e dare quella parte di umidità al morso. Il pizzaiolo è attento a tutto e da “Pizza a Domicilio”, in via Trionfale n.13840 a Roma lo sanno bene. Si sceglie una pancetta locale, non troppo salata, non troppo pepata, selezionata dai migliori produttori, all’insegna della romanità. La patata poi deve essere quella dei contadini, non quella della grande distribuzione: la pizza vuole le patate a pasta gialla, non troppo farinose. Il Lazio è celebre per le sue patate meravigliose, come quelle del viterbese. Infine la mozzarella, di qualità assoluta e naturalmente il miglior olio extravergine italiano messo a crudo a dare un profumo inconfondibile. Tutto questo è Pizzeria “Pizza a Domicilio” è in via Trionfale n.13840 a Roma. Si effettuano consegne a domicilio nelle zone di La Giustiniana, via Cassia, Olgiata, San Godenzo, Trionfale altezza San Filippo Neri, Ottavia, Casal del Marmo. L’asporto è possibile in sede, salvo restrizioni sanitarie, dalle 19.00 alle 22.00. Tel. 06-94536184

Condividi articolo

Potrebbe interessarti

error: Il contenuto è protetto da copyright !!

Seguici nei canali social

Attimi e curiosità da condividere