RUBRICHE

Prendiamoci cura del nostro corpo come fanno le donne: il benessere dell’uomo comincia dalla pelle

Ad un certo punto noi uomini ci accorgiamo che la nostra pelle è molto secca: la barba, trasandata, ha ceduto all’inesorabile ricrescita, e i capelli ci fanno somigliare a Rod Stewart. Per fortuna ogni marchio di bellezza, ogni profumeria, ogni parrucchiere che si rispetti mette a disposizione la propria esperienza per far fronte ai problemi più comuni.

Le principali esigenze della pelle sono legate alla perdita di luminosità, la pelle disidratata e secca e il contorno occhi affaticato.

Tutte dirette conseguenze dello stress, della stanchezza fisica e psicologica, dovute anche al cambio radicale e improvviso di abitudini, al vivere costantemente in spazi chiusi e alla posizione fissa e concentrata davanti al PC o alla TV.

Il consiglio, anche per gli uomini, sono cure idratanti, a partire da sieri a base di acido ialuronico a tutti gli antiossidanti (AOX) fondamentali per contrastare i radicali liberi che la pelle accumula anche stando in casa, le maschere viso che riescono a donare alla pelle un’elevata dose di principi attivi in un tempo limitato e, infine, il massaggio-viso tonificante e quello per drenare il contorno occhi.

Dopo aver esfoliato e nutrito la barba, bisogna spazzolarla con setole robuste per districarla e lasciarla ordinata e soffice.

È il momento perfetto, anche per gli uomini, per aggiungere rituali di bellezza come pulizia del viso ma anche massaggi e maschere.

Particolarmente sensibile è la zona dei piedi (per non parlare delle mani), da coccolare con un bagno caldo, una pedicure e una maschera con una crema molto nutriente. I capelli hanno bisogno di cure che vanno al di là del ritocco a causa della ricrescita.

POTREBBE INTERESSARTI