Primavera: una cena o un drink sulle terrazze di Roma o Napoli, per godersi il bello dell’Italia

Che ci si trovi di fronte a un mare da sogno oppure affacciati sulle rovine romane, il piacere di un pasto o un drink da gustare ammirando il paesaggio è uno dei più ambiti da qui ino a ottobre, se il tempo lo permetterà.

Si apre la stagione delle terrazze più belle d’Italia, quelle che ofrono la vista più affascinante o il design più rainato, aperitivi gourmet, cucina stellata o drink esclusivi.

Parte così il nostro viaggio alla scoperta dei rooftop restaurant e bar da cui affacciarsi almeno una volta nella vita.

Si comincia dalla Capitale. Storia, grandezza, fascino, che dall’alto si lasciano ammirare tenendo a distanza traico, folla e rumori.

L’Hotel Eden, iconica proprietà di Dorchester Collection, è uno dei migliori al mondo. Per l’esperienza culinaria e visiva migliore di Roma bisogna salire ino all’ultimo piano, e sedere ai tavoli del ristorante La Terrazza, fiore all’occhiello dell’hotel.

La Terrazza, il cui interior design è stato curato dallo studio Jouin Manku, è una combinazione di legni laccati ed eleganti arredi fatti a mano, un’eleganza che si sposa a pieno con l’Alta Cucina dello Chef stellato Fabio Ciervo.

Se lo sguardo si apre verso l’orizzonte del Golfo di Napoli, l’emozione cambia ma è altrettanto travolgente. È ciò che accade affacciandosi dalle terrazze del Grand Hotel Parker’s, il più antico del capoluogo campano.

Se nella sala Le Muse si assapora il miglior risveglio con una colazione con vista, nella champagneria “Lounge” le bollicine la fanno da padrone dal lunedì al sabato, dalle 18 a mezzanotte. Al Ristorante George, invece, la cucina dello Chef Domenico Candela è protagonista almeno quanto la splendida vista panoramica.

POTREBBE INTERESSARTI