Il Re ranocchio è una famosa fiaba.
Parla di un giovane Re, trasformato in ranocchio da un incantesimo malvagio.
L’incantesimo poteva essere spezzato solo dal bacio di una principessa.
Conosciamo tutti questa fiaba e sappiamo che è a lieto fine. La morale ci insegna che, nella vita, bisogna essere sempre coerenti e di parola.

Suggerisco
Spaghetti alla norcina
Olio extravergine 100gr
Pasta di acciughe
Tartufo nero 90gr
Sale e pepe
Lessate gli spaghetti
Diluite la pasta di acciughe nell’olio
Con questo sugo condite gli spaghetti
Completate con il tartufo a lamelle e una generosa macinata di pepe
In mancanza del tartufo io uso l’olio tartufato

Piattini Sia
Piatti Villeroy & Boch
Vino Muranera Iuzzolini

Condividi articolo

Potrebbe interessarti

Sempre più bianco

Il testo di una canzone natalizia dice:Col bianco tuo candor, neve sai dar gioia ad

Buon S. Valentino

Questa festività prende il nome dal martire Cristiano S. Valentino Vescovo Romano.Venne istituita nel 496

Nello stagno

Uno specchio d’acqua aggiunge notevole fascino al giardino, perché crea movimento, riflessi e suoni che

error: Il contenuto è protetto da copyright !!

Seguici nei canali social

Attimi e curiosità da condividere

powered by Advanced iFrame free. Get the Pro version on CodeCanyon.