RUBRICHE

Roma si apre alla tecnologia: nasce l’agorà digitale nel segno della sostenibilità

Roma ha una nuova agorà digitale nel segno della sostenibilità grazie al primo Green Smart Wall. Nel quartiere Garbatella, nei pressi dell’omonima fermata della metropolitana, il primo mosaico in bioresina realizzato con bio-piastrelle e dotato di tecnologia IoT (Internet of Things). “The Endless Growth”, installata su un muro di 50 mq, è l’opera fotograica di Jordi Alessandro Bello Tabi, vincitrice al Myllennium Award 2021, sezione MyCity – Premio speciale Yourban2030. Alla base, un’operazione di riqualiicazione urbana che innesta un’innovazione tecnologica in uno dei luoghi più traicati della città. Un’opera d’arte digitale e a impatto zero. “The Endless Growth” è un monumento innovativo che mira a dare un nuovo volto a un luogo inora di mero passaggio per trasformarlo in uno spazio scenograico di condivisione, avamposto cittadino con la sua tecnologia di prossimità. Lo stesso sarà, per tutti gli utenti, un punto di informazione smart con connessione wi-i gratis e una serie di contenuti digitali, informazioni periodicamente aggiornate e servizi utili alla cittadinanza.

POTREBBE INTERESSARTI