la penisola delle Eccellenze

Il vino Castelli Romani DOC rosato è una delle tipologie di vino previste dalla denominazione Castelli Romani DOC, una DOC della regione . I disciplinari delle denominazioni DOC prevedono al loro interno specifiche tipologie di vino, che si caratterizzano per la loro composizione ampelografica, ossia per i vitigni ammessi per la loro produzione, per le procedure di vinificazione e per le specifiche caratteristiche organolettiche del vino.

man tasting a glass of rose wine

I vitigni che rientrano nella composizione del vino Castelli Romani DOC rosato sono Cesanese comune, Merlot, Montepulciano, Nero buono, Sangiovese. Le caratteristiche organolettiche del Castelli Romani DOC rosato prevedono un colore Rosa cerasuolo, Rosa chiaretto. Il profilo olfattivo del vino Castelli Romani DOC rosato è Fruttato, intenso, vinoso e al palato risulta Fresco, armonico, secco, Morbido.Le caratteristiche del vino Castelli Romani DOC rosato si esprimono anche attraverso i principali parametri i cui valori minimi sono richiesti da disciplinare, per questa come per tutte le altre tipologie dei vini della Castelli Romani DOC. 

Close-up of waitress serving rosé wine in glass at table in restaurant

l colore rosato di questi vini nasce da tecniche dettagliate tra cui quella di pigiare l’uva rossa e di separare il mosto dalle bucce subito dopo questo processo, ma la tecnica più usufruita invece è quella che prevede la macerazione delle bucce sul mosto per un breve periodo di tempo, ottenendo così vini dai colori rosati di varia intensità. A seconda della durata della macerazione e delle uve usate, il colore del vino rosato può assumere diverse sfumature, dal rosa pallido a toni molto più intensi, simili al rosso. I vini rosati presentano una bassa quantità di tanniti il che li rende non solo leggeri e freschi da degustare ma consente di servirli alla identica temperatura dei vini bianchi.

Il disciplinare della Castelli Romani DOC prevede per la tipologia Castelli Romani DOC rosato delle specifiche caratteristiche organolettiche, riportate qui di seguito.
Aspetto: Rosa cerasuolo, Rosa chiaretto.
Descrizione olfattiva: Fruttato, intenso, vinoso
Descrizione gustativa: Fresco, armonico, secco, Morbido