Salò: eleganza e storia sul Lago di Garda

Salò è una città elegante e abbastanza grande, confinante con un golfo lungo e stretto.

I suoi palazzi antichi e, in particolare, il suo lungolago che è peraltro uno dei più belli, se non il più bello di tutti i lungolaghi dell’area turistica delineata dal Lago di Garda , sono le principali attrattive che rendono questa città così attraente per i turisti.

La periferia della città, a sud del golfo, è il luogo dove si trova una spiaggia di ciottoli , e qui i turisti possono rilassarsi prendendo il sole e contemplando la bellezza della città e delle montagne sullo sfondo.

A Salò non mancano negozi e punti di ristoro, o altri luoghi dove i turisti possono rilassarsi ammirando i dintorni.

Analogamente ad altre città, il traffico stradale a Salò è piuttosto difficile e i turisti che si recano in auto nel centro della città dovranno sicuramente fare degli sforzi per trovare un parcheggio gratuito. Alcune delle attrazioni più notevoli di Salò si riferiscono agli antichi edifici all’interno della città, di cui si dovrebbe prestare particolare attenzione all’attuale sede dell’Università, il Duomo, la Torre dell’Orologio , nonché ai musei di arte e storia.

Salò è protetta all’interno della sua baia, formata dal promontorio di San Felice del Benaco, da qui inizia la sponda occidentale del Lago di Garda chiamata “Riviera dei Limoni” e si nota un cambiamento nella conformazione del paesaggio, la costa si restringe e su di sé la montagna. Salo’ è una cittadina dal passato importante, fu antico riferimento ai tempi della Repubblica Veneta dal XIV al XVIII secolo, e dal 1943 al 1945 fu una delle Repubblica di Salo’ o Repubblica Sociale Italiana (RSI) formata da Mussolini con la presenza di vari edifici governativi. Di particolare interesse il Palazzo della Magnifica Patria costruito nel 1524 su disegno del Sansovino e ricostruito dopo il terremoto del 1901 e il Duomo del XV secolo, con molte opere d’arte.

Salo’, per la sua posizione geografica e viaria, crocevia tra il Garda, la Riviera dei Limoni, la Valle Sabbia e la Valle del Chiese, è una cittadina frequentata soprattutto negli ultimi anni ha cambiato il suo aspetto con un notevole miglioramento estetico e dei servizi, con la sistemazione dell’intero lago, dei nuovi parcheggi e delle aree a ridosso del centro cittadino si sta ponendo come valido centro turistico alternativo ad altri più noti e frequentati del lago di Garda.

POTREBBE INTERESSARTI

Lavazza una storia italiana

Lavazza è uno dei marchi più conosciuti al mondo nel settore del caffè, con una storia che risale al lontano 1895, quando Luigi Lavazza aprì la sua prima torrefazione a Torino. Da allora, l’azienda ha avuto una crescita costante, diventando un punto di riferimento nel mercato italiano e internazionale.

Approfondisci »
Tuscany, Volterra town skyline, church and trees on sunset. Ital

20 mete imperdibili

L’Italia è un paese ricco di tesori, dove la storia, l’arte, la natura e la gastronomia si fondono per creare un’esperienza indimenticabile. Scegliere le 20 mete imperdibili in Italia non è facile, ma qui di seguito troverete una lista di luoghi che rappresentano il meglio del Bel Paese.

Approfondisci »

Upupa e il suo ciuffo

L’Upupa, noto anche come Upupa epops, è un uccello comune in Veneto, una regione situata a nord-est dell’Italia. Questo uccello è facilmente riconoscibile per la sua cresta di piume sulla testa e il suo lungo becco curvo.

Approfondisci »