la penisola delle Eccellenze

Nel 1991 nel cuore verde d’Italia, in Umbria, nasce S.I.A.MI Spa – Società Italiana Acque Minerali.
La società  è costituita da due stabilimenti per l’imbottigliamento e il confezionamento di acque minerali, acque 100% umbre. Il sito storico è nella valle di Cerreto di Spoleto (PG), circondato dai Monti Sibillini e adiacente all’omonimo parco naturale, mentre il più recente è alle falde del Monte Ingino, a Gubbio (PG).

Nel 1995 la proprietà SIAMI viene acquisita dalla famiglia Notari ed è proprio grazie a loro che alla linea di imbottigliamento di Cerreto di Spoleto vengono apportati importanti innovazioni tecnologiche che consentiranno l’inserimento nel mercato dell’acqua VIVA, a fianco dell’ originaria acqua MISIA. Nel 2002 la Società aumenta il proprio capitale sociale, trasformandosi da S.r.l. in S.p.A.

Il passaggio a questa nuova forma societaria permette una serie di importanti investimenti e al raggiungimento di  traguardi significativi, quali la costruzione del sito produttivo di Gubbio con conseguente lancio dei brand LIEVE e RUGIADA.

Forza vendita qualificata, impianti di produzione efficienti e un sistema di trasporti affidabili e puntuali  sono le risorse chiave che ci permettono di essere tra le referenze principali del settore delle acque minerali in bottiglia per alcuni tra i maggiori operatori della Grande Distribuzione, canale Ho.Re.Ca e retailer.

Misia è la Prima acqua imbottigliata in casa S.I.A.MI. nata nel 1990 contemporaneamente alla nascita della Società. Il nome MISIA è stato scelto in omaggio alla donna che ha ispirato l’avvio di questo viaggio nel mondo delle acque minerali, Artemisia, comunemente chiamata MISIA, e che non a caso è anche l’anagramma di S.I.A.MI.
MISIA, sin dalle origini, ha privilegiato i canali dell’Ho.Re.Ca. e dei grossisti nei quali si è affermata come acqua di ottima qualità.