Una vacanza nella incantevole Val di Non: qui, tra i meleti del Trentino, tutto diventa una favola

Vineyards view in Santa Maddalena Bolzano. Trentino Alto Adige S

La natura degli straordinari paesaggi italiani non smette mai di sorprenderci, anzi, esplode ogni giorno, ogni stagione, in tutta la sua magnificenza, regalando ai nostri sguardi attoniti scorci di una delle primavere più belle e miti di sempre.

Il mondo si ferma incantato, mentre la Val di Non si appresta a indossare il suo vestito più bello, quello che la trasforma in un’incantevole distesa di fiori bianchi e rosa.

E noi, che la guardavamo dalle nostre finestre e dai nostri balconi, abbiamo pensato che non era mai stata tanto bella.

L’abbiamo osservata anche mentre i piccoli petali si staccavano dalle distese di meleti e il verde riconquistava i suoi spazi, fino ai boschi e alle pendici dei monti con le cime ancora ricoperte di neve.

Ora la Val di Non, la valle più ampia e integra del Trentino, meta ideale per chi è alla ricerca di autenticità ed esperienze vere, è pronta ad accogliere nuovamente i suoi ospiti e lo fa ripartendo proprio dalla natura e dall’ambiente.

Riparte dai suoi spazi sconfinati, che regalano emozioni forti. spazi da vivere in libertà, in cui ciascuno può soddisfare la propria voglia di evasione.

Quest’ampia valle ha molto da raccontare e da offrire: con la dolcezza dei suoi pendii e i sentieri che si snodano tra boschi, laghi e piccoli borghi tutti da scoprire, regalerà agli ospiti sensazioni uniche e ricordi da tenere con sé.

Pascoli e malghe custodi di gestualità e tradizioni rimaste intatte nel tempo, canyon e forre misteriose da percorrere a piedi o in kayak, campi da golf con vista sulle Dolomiti di Brenta, eremi abbarbicati sulla roccia e antichi manieri da visitare in totale sicurezza.

E sono proprio queste meraviglie a fare da cornice alle escursioni, ai tour in bicicletta, alle passeggiate, ai momenti di sport o di relax, come ad esempio un piacevole picnic su un prato, assaporando, assieme alla famiglia, le gustose specialità locali fatte di materie prime eccellenti, grazie al lavoro appassionato di produttori, chef e ristoratori che sanno coniugare in modo magistrale tradizione e creatività.

Potrebbe interessarti

Ci sono ancora i segni tangibili della colonizzazione romana nella bellissima isola di Ventotene.

Chestnut

La castagna di Montella è un prodotto campano IGP. Secondo gli studiosi, l’importazione del

Sanctuary.

Il Cammino di Oropa è un percorso di pellegrinaggio situato nella regione del Piemonte,

Dire Caserta, inevitabilmente, vuol dire Reggia, cuore e vanto non solo della città campana,

In Abruzzo storie, leggende e racconti popolari, tramandati di generazione in generazione, contribuiscono a

Conosciuto come Tetto dell’Irpinia, il centro più alto e antico dell’area storica della Baronia,

Mantova e Sabbioneta unite come patrimonio Unesco. Mantova e Sabbioneta perle della nostra Italia

Uno dei luoghi più suggestivi della Capitale, un percorso di cultura unico nel suo

Along the cycleway of Fassa valley, Dolomites

La mugheta – la distesa di pini mughi – è uno degli elementi più

Acqua italiana, bene prezioso, bene straordinario da preservare e da valorizzare. Soprattutto alla luce

TRANSLATE
error: Il contenuto è protetto da copyright !!

Seguici anche nei social dove da questo anno condividiamo storie, video, esperienze italiane di imprese e persone che amano e vogliono vivere questa meravigliosa penisola, contribuendo con informazioni utili.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Abbonati a Italia da Vivere e resta sempre aggiornato.