White wine

Vermentino di Gallura: lo straordinario Docg di Sardegna con una storia infinita

Autore

Il Vermentino di Gallura è uno dei bianchi più importanti e conosciuti di Sardegna, l’unico vino a DOCG della regione. Si tratta di un ottimo vino bianco sardo profondamente mediterraneo, che racchiude fra i suoi profumi praticamente tutta l’Isola e il suo mare. Il Vermentino, vitigno bianco coltivato sulla magica costa dorata settentrionale del Tirreno, ha trovato infatti nella Gallura un terreno particolarmente fertile: qui riesce a regalare vini bianchi pregiati fortemente riconoscibili, di buona struttura, fruttati e sapidi. Naturalmente perfetto con la cucina di mare, il vino Vermentino si abbina perfettamente con un classico sardo come le linguine vongole e bottarga. Dai grandi classici come le bottiglie prodotte dalla Cantina Capichera e dalla “Cantina delle Vigne” di Piero Mancini, ai piccoli artigiani, scegli nella nostra selezione il tuo Vermentino di Gallura. Forse non tutti sanno che il vitigno “vermentino” potrebbe non essere gallurese e nemmeno sardo. È probabile  che quell’uva bianca unica in Italia e nel mondo, probabilmente abbia avuto origine dal Medio Oriente. Ipotesi vogliono che, attraverso la Turchia, si il vitigno si sia diffuso nel mar Egeo tramite i Greci. L’uva fu portata fino alla zona tirrenica, in Corsica e infine in Sardegna, dove si è evoluta grazie alle caratteristiche del territorio della Gallura nella sua qualità pregiata che la rende una DOCG. Infatti, sarebbe, l’unico Vermentino in Italia a possedere questa etichetta, nonostante si ipotizza fu lo stesso vitigno portato in Toscana. La Gallura con il suo suolo granitico, ha permesso la coltivazione dei vigneti fino all’antichità, dalla civiltà nuragica (1800 a.C.) ed è stata influenzata dai Romani, dai Fenici, dai Bizantini e dagli Spagnoli. La viticoltura comincia a svilupparsi col Regno di Sardegna, proseguendo fino alla seconda metà dell’1800, ma solo dagli anni ’50 comincia affermarsi la produzione del Vermentino come la conosciamo oggi.

Condividi articolo

Potrebbe interessarti

error: Il contenuto è protetto da copyright !!

Seguici nei canali social

Attimi e curiosità da condividere